Glossario

Significati e descrizioni dei termini più utilizzati nel settore in cui opera SPSOutlet

I termini più utilizzati nel settore in cui opera SPSOutlet e i loro significati, per comprendere meglio il mondo delle spare parts e delle obsolescenze industriali.

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U W X Y Z

A

AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

Consiste nell’impiego coordinato di soluzioni tecnologiche allo scopo di sostituire gran parte del lavoro umano con dispositivi diversi. L’automazione include e supera la semplice meccanizzazione, e cioè la sostituzione, iniziata con la rivoluzione industriale, del lavoro fisico dell’uomo con le macchine: infatti nei primi anni del nuovo secolo in molti impianti sono automatizzate o automatizzabili la pianificazione e la supervisione del processo produttivo, a partire dagli ordini, dalla catena degli approvvigionamenti e dalla gestione dei magazzini, fino alla diagnostica dei guasti e alla riconfigurazione di segmenti della produzione.

B

C

CONSIGNMENT STOCK

Il consignment stock (merce in conto deposito) è una tipologia di gestione delle scorte di magazzino da parte di un fornitore che opera in una rete di vendita internazionale. Esso consiste nel fare rimanere la merce di proprietà del fornitore finché non viene prelevata dal cliente pur rimanendo nel deposito dello stesso.

CONSUMABILI

Tipi di prodotti necessari al funzionamento di apparecchiature elettroniche. Vengono così chiamati poiché il loro ciclo di vita è determinato dal numero di utilizzi. Esempi di consumabili sono toner, cartucce per stampanti, inchiostri, etichette.

D

E

F

G

GIACENZA DI MAGAZZINO (ved. RIMANENZE DI MAGAZZINO)

H

I

ITEM

Un item è un bene che fa parte di un magazzino o comunque di una lista di prodotti di magazzino. Il termine viene utilizzato soprattutto per indicare una parte meccanica e/o elettrica di un macchinario o di un impianto in obsolescenza o dismessi.

J

K

L

LINEA DI PRODUZIONE

Disposizione fisica delle strutture tecnico-produttive necessarie al ciclo di lavorazione di un determinato prodotto, caratterizzata dal fatto che le diverse operazioni vengono eseguite in successione mediante il passaggio del prodotto in lavorazione da un punto a un altro della linea di produzione. Ogni linea di produzione è particolare e quasi sempre unica: ciò perché essa risponde all’esigenza di produrre un prodotto unico per modalità di produzione, nonostante debba rispondere agli standard internazionali.

M

Marcatori Inkjet (ved. SISTEMI DI MARCATURA INDUSTRIALE)

MERCE IN CONTO DEPOSITO (ved. CONSIGNMENT STOCK)

N

O

OBSOLESCENZA

Un’obsolescenza è un prodotto o bene che, dopo aver perso efficienza e valore economico poiché sostituito da un apparecchio, un impianto o una tecnologia più recente, non viene più prodotto e quindi abbandonato. Trattandosi di bene fuori produzione, però, diventa strettamente necessario per quelle aziende i cui macchinari e impianti utilizzano quel tipo di item elettrico o meccanico e necessitano di tale obsolescenza per i ricambi e le riparazioni in caso di malfunzionamenti.

P

PACKAGING DEL FINE LINEA

Incartonamento e/o confezionamento dei prodotti, movimentazione degli stessi con nastri di trasporto e finale pallettizzazione. Le spare parts richieste per questi macchinari sono numerosi e non sempre disponibili, poiché trattasi il più delle volte di obsolescenze.

PHASE-OUT

Atto o istanza di una sospensione programmata di un macchinario o una spare part: tutti i prodotti, infatti, seguono un loro ciclo di vita e spesso entrano in quello che viene chiamato phase-out, ossia la loro fuoriuscita dal ciclo produttivo. Tale fase deve essere gestita dal punto di vista tecnico, commerciale e logistico.
Con una gestione ottimizzata del phase-out si evita che alcuni materiali divengano obsoleti o che la loro disponibilità venga meno per il loro utilizzo come ricambi per macchinari non più in produzione.

Q

R

RIMANENZE DI MAGAZZINO

Le rimanenze di magazzino sono tutti quei beni acquistati da un’azienda utili alla produzione o destinati alla vendita che, dopo la chiusura di esercizio o dopo aver dismesso un macchinario o un’intera linea di produzione, restano in giacenza senza generare valore, occupando anche spazio altrimenti utile per altre attività aziendali e/o beni e prodotti impiegati.

S

SISTEMI DI MARCATURA INDUSTRIALE

Sistemi che marcano prodotti (codice a barra, lotto di produzione, data di produzione, data di scadenza), grazie la tecnologia a getto di inchiostro (inkjet), riuscendo così a marcare il prodotto a distanza, senza toccarlo, evitando così di intaccare e rovinare l’imballaggio. Per questo tipo di marcatori si utilizzano inchiostri detti consumabili.

SPARE PART

Pezzo di ricambio usato in eccellenti condizioni, solitamente non più in produzione.

T

U

V

W

X

Z

Hai delle giacenze di magazzino per spare parts industriali? Non preoccuparti!

Rivendi le tue giacenze su SPS Outlet e sfrutta il nostro marketplace per la vendita online. Attraverso strumenti in cloud, potrai controllare tutti i prodotti facilmente, anche tramite app.

SPSOutlet logo

Compila il modulo

Ricevi maggiori informazioni per rivendere le tue giacenze di magazzino su SPSOutlet.com.

Accettazione della privacy policy

14 + 15 =

Contattaci!

Entra in SPS Outlet come rivenditore o richiedi informazioni sulle nostre attività.